lunedì 16 marzo 2009

punto e a capo

L'imbrattatele dimentica a volte di usare il mio portatile anzichè il suo, sicchè lascia tracce nella mia memoria. Anche lei è come me. Ha necessità di fermare i pensieri perchè non fuggano via. Ne ho appena trovato uno che mi ha commossa.
Leggerla mi ripaga di tanti momenti di nebbia
Poichè i blog continuo a sostenere non sono niente altro che delle scatole cinesi o matrioska, urlo.. forza Semalutia!
Per quanto riguarda il resto.. punto e a capo lasciando un paragrafo con doppia interlinea.
Perchè è anche vero che i miei pensieri si mischiano, ma tu proprio non fai nessuno sforzo per tirarmeli fuori. Grazie Luz.
Tiè!

8 commenti:

Semalutia ha detto...

Grazie Minu, un solo, semplicissimo GRAZIE. Di cuore.
Serena

Vincenzo Cucinotta ha detto...

@Minu
Non trascorse troppo tempo da quanto dissi che ti trovavo schietta: mai giudizio ebbe a rivelarsi più affrettato. Io non capisco più cosa scrivi,e certo sarà una mia carenza di perspicacia, ma insomma prima mi sembravi più chiara. Già, le donne chiare, sarà questo l'errore concettuale che ho fatto? :-D

the muffin woman pat ha detto...

è che coi blog ti senti meno sola:)

Minu ha detto...

@vincenzo
che vuoi farci ... son donnetta!
Non pretendere da me chiarezza in tutti i post, ci sono pensieri che lascio solo per me, che inserisco perchè non si volatilizzino. Tutto qui.
Per quanto riguarda questo post in particolare, è diretto a Semalutia.
Uffa sempre giustificazioni

Princi ha detto...

uomini! ... a volte è bello dire e non dire, capisce chi può, o vuole oppure no!
ciao Minu!

Punzy ha detto...

vabbé, lascio commentare il post a colui a cui é diretto e ti lascio un saluto!!

Maurizio ha detto...

Il mio blog più che un insieme di scatole cinesi... spesso è un'accozzaglia di pensieri ricorrenti... sigh...

Miranda ha detto...

?????????