venerdì 12 dicembre 2008

la casa degli spiriti e il latte


Quando ho sentito che l'Abit aveva "snellito" il suo personale ho pensato, vedrai che ora faranno in modo di chiudere i gabbiotti del latte e così addio risparmio e soprattutto addio bontà. Perchè cavolo un minimo di concorrenza ai grandi produttori del latte lo faranno questi piccoli gabbiotti vero?
Bevo il latte alla spina da questa primavera, il gabbiotto è proprio posizionato vicino alla stalla delle mucche e spesso mentre io riempio le mie due bottigliette di latte, fichi&uova e l'imbrattatele (le mie bambine) si intrattengono con le mucche e con i cavalli, poi l'imbrattatele sempre, ogni volta, presa da un momento di gentilezza mi toglie una bottiglia dalle mani e mi dice "ti aiuto mamma perchè ti voglio tantooo bene", intanto apre il tappo e si tracanna parte del contenuto, portandosi poi il palmo delle mani alla bocca per togliere la schiuma, dopodichè fa schioccare le labbra soddisfatta.
Sono passata qualche settimana fa davanti all'abit di grugliasco ed ho avuto come una premonizione, come nella casa degli spiriti, ho visto litri di latte fresco versato a terra...
fanculo le premonizioni.
Giù le mani dal latte fresco, please!

4 commenti:

RED ha detto...

anch'io facevo largo uso del latte fresco del distributore posto a pochi metri da casa mia fino a quando ... a mio marito non è venuta la gotta, x una bomba di proteine ingerite ... ma si può, solo io potevo trovarne uno così ... quindi abbiamo sospeso x un pò il consumo di latte fresco ... ma riprenderemo presto ... per fare il gelato è impareggiabile !

minu ha detto...

qualcuno mi spiega perchè agli uomini riesce a venire di tutto e di più? Red pazienta e ricorda tutti i discorsi fatti e rifatti insieme, quando pensavamo di esserci ammogliate, accompagnate, affidanzate tutte allo stesso uomo!

Camu ha detto...

Purtroppo sull'argomento non faccio testo....il latte non è da me apprezzato molto; o forse dovrei dire che è il mio organismo che si ribella alle proteine del latte!!!!Quindi questa lotta che si sta consumando posso solo guardarla dall'esterno

marbe ha detto...

Giù le mani dal latte!! Anche se non posso più berne e mangiarne in quantità industriali, tantomeno quello intero e crudo, (causa diabete...grrrr) il latte non si tocca.
Il problema non li crea il latte crudo e non pastorizzato...il problema siamo noi, ormai talmente abituati ad alimenti raffinati (inteso come trattati) che reagiamo in malo modo alle cose genuine.. e allora cosa si dovrebbe fare???..vietare l'uso di...noi??
Ripeto: giù le mani dal latte genuino e a prezzo ragionevole!
ciao Minu ^_^