sabato 10 ottobre 2009

Laura e Gabriele

Lei è Laura, una donna down.
Lui è Gabriele, un uomo con un lieve ritardo mentale.
E' rimasto orfano quando era ancora un bambino.
Laura una famiglia ce l'ha e anche molto bella.
Purtroppo la mamma di Laura è assistita a sua volta da una badante, di qui la decisione di affidare la figlia alle cure di una casa accoglienza.
Si sono conosciuti nella casa accoglienza.
L'amore non è nato subito, anche perchè lui era fidanzato con un'altra donna.
Laura è una donna tenace e piano piano ha fatto cadere ai suoi piedi Gabriele.
Si sono fidanzati e Laura è riuscita a stanare Gabriele dal suo rifugio.
Quasi non lo si conosceva in paese, usciva pochissimo e quelle rare volte che si concedeva una passeggiata, teneva la testa bassa.
Laura è riuscita ad infondergli sicurezza.
Passeggiano insieme mano nella mano, sorridendo. E' un amore intenso, il loro.
Una carezza per il cuore.
Lei gli appoggia la testa sulle spalle, lui si china spesso per baciarglierla, accarezzandole il viso.
Qualche settimana fa Laura è inciampata e si è rotta la caviglia.
Gabriele ha fatto di tutto per sorreggerla, invano.
Laura è stata ricoverata, ancora oggi si trova in un centro di riabilitazione.
Gabriele per giorni non ha più parlato e quasi non mangiava.
Poi lei lo ha rassicurato, anche i familiari di Laura lo hanno tranquillizzato dicendogli che lui non aveva nessuna colpa, allora ha ripreso a parlare, a mangiare e a passeggiare
Durante una di queste passeggiate, approfittando di una delle giornate di solidarietà di piazza, ha acquistato un'azalea per Laura e glie'ha portata.
Graziano, il fratello di Laura, mi ha raccontato dei sorrisi, degli sguardi, della tenerezza.
Poi la domanda di Laura: "ti sei trovato un'altra fidanzata?"
Lo sconvolgimento di Gabriele, l'indignazione provata per una domanda così assurda, infine la risposta: "mi riempi tutti i miei pensieri, non c'è spazio per un'altra donna.. ti sto aspettando"

6 commenti:

lucida follia ha detto...

è una storia meravigliosa, grazie minu!!

Nikka ha detto...

bellissima storia Minu

the muffin woman pat ha detto...

ecco minu.
io ho silvana e achille
:)))

Semalutia ha detto...

Che bella, commovente! :)

Lu ha detto...

E' una storia d'amore molto tenera, e questo perchè - a dispetto di tutte le volontà e le buone intenzioni - ci va una grande dedizione e impegno per conservare un amore puro e magico come nel momento dell'innamoramento. Purtroppo, intendo, è facile lasciarsi sopraffare dalla quotidianità, dall'idea che tanto ormai è un amore certo, senza sorpresa, senza eroismo. Ma i tuoi amici danno l'idea di sapere bene tutto questo, di avere coscienza che il loro amore è il loro dono, ed è evidente da almeno due cose: la toccante simbiosi nella sofferenza, e il coraggio di Gabriele nel dire qualcosa che dimostra la sua sacra vulnerabilità per amore.

A Laura ogni più intenso augurio di rimettersi al più presto. A Gabriele la solidarietà di un altro uomo, altrettanto innamorato.

RED ha detto...

Tenerissima la storia d'amore e semplicemente fantastica la frase di Gabriele ... auguri a tutti e 2 di un futuro sereno !