giovedì 23 aprile 2009

Indignata speciale o specialmente indignata?

Domenica 19 aprile.
Guardo dalla finestra la pioggia che continua a scendere. Peccato, oggi nel mio paese c’è la fiera di S. Giorgio. Decido comunque di fare un giro con la speranza di vedere un raggio di sole che potrebbe salvare la giornata. I 4 o 5 banchi, non ancora pieni di merce, mi fanno capire che non sarà così.
Nel pomeriggio decido di uscire e noto che la fiera è leggermente più animata. Sotto ad un tendone fervono i preparativi per l’elezione di Miss e Mister del paese. Non mi soffermo, tiro dritto e mi avvio verso la città.
Il giorno successivo, parlando con alcune persone, mi viene riferito che l’esito delle elezioni di Miss e Mister non sono risultate soddisfacenti in particolar modo per quel che riguardava la Miss. Gli applausi destinati alla Miss arrivata seconda, sono di gran lunga superiori a quelli destinati alla vincitrice. Sorrido e non chiedo neppure i nomi dei vincitori.
Oggi, 23 aprile. Il sole splende e scalda piacevolmente. Mi dirigo verso il centro del paese con destinazione bar/tabacchi/cartoleria ecc. ecc. Bevo un caffè ed acquisto un settimanale che raggruppa le notizie delle 2 valli, la mia e quella di Minu.
Pagina 47. A caratteri cubitali sono evidenziati i nomi di Miss e Mister. Sorrido, inforco gli occhiali e leggo l’articolo.
Tutto sembra andato per il meglio nonostante la pioggia e di ciò si ringraziano gli sforzi fatti dall’Assessore al turismo e tempo libero.
Che dire? Non mi resta (da buona cittadina) che ringraziare l’Assessore per la riuscita dell’evento.
Scusate, dimenticavo, chi è la Miss eletta?
Per questioni di privacy non posso farvi il suo nome ma semplicemente dirvi che è ….. la figlia dell’Assessore!

9 commenti:

Minu ha detto...

e dopo le leggi ad personam.. i concordi ad personam!

RED ha detto...

Minu hai dimenticato di specificare I CONCORSI DI BELLEZZA ad personam ... perchè gli altri - di concorsi - già funzionano così !!! ;))))

Spinoza ha detto...

Magari è una gnocca da paura...

Jack ha detto...

mai quanto la seconda, almeno da quanto trapela dal post...

Le foto no?

the muffin woman pat ha detto...

AHAHHAHAHahahaha
dai poverina.
diamole una possibilità -_-

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Forse, oltre che non influenzati politicamente, si potrebbe fare qualcosa in più: eliminarli sti concorsi di bellezza, non vi pare che sarebbe un bel progresso?

Minu ha detto...

d'accordo con te, vincenzo, io sono per l'abolizione dei concorsi di bellezza e non per invidia. In fondo a 12 anni, in contumacia, sono stata eletta miss baby ai centri estivi, mica si scherza qui sulle donnette neh?
Io faccio tutto in contumacia, sono stata eletta anche rappresentante di classe senza neanche essere presente alla riunione dei genitori.. magari un giorno mi eleggeranno anche presidente del consiglio, sempre in contumacia, chissà!
Quando una è fortunata lo è per sempre

Patty ha detto...

@Spinoza, a detta dei ragazzi e ragazze del paese la "gnocca da paura" è la seconda!

@Jack, le foto sono visionabili sul settimanale

@Vincenzo, concordo pienamente sull'abolizione dei concorsi di bellezza

@Olioesale, come presidente del consiglio saresti sicuramente più attraente dell'attuale.

Il tutto si è svolto in un tendone che appena 2 giorni prima è stato dichiarato non praticabile a causa di lavori di manutenzione tramite lettera del comune negando l'accesso ad una associazione che aveva programmato serate aperte al pubblico per illustrare le necessità del paese.
Agibile per elezioni Miss e nuovamente inagibile fino a giugno dopo le ... elezioni.
Miss K da ridere.

Miranda ha detto...

niente di nuovo sotto il sole...
poveretta però... sta messa male sta ragazza se deve esser raccomendata per un posto da miss