martedì 30 giugno 2009

TAV, davvero davvero necessaria?

Davvero la tav/tac pensano di farla passare di fianco alle case delle valle di susa?
Davvero pensano di fare percorrere le merci sotto chilometri di tunnel?
Davvero i vigili del fuoco sono pronti a fare gli interventi in galleria?
Di quale materiale sarà composto la loro tuta?
Loro sfilano al fianco della popolazione durante le manifestazioni no tav.
Davvero occorre parlare di alta velocità?
Soprattutto davvero le merci devono viaggiare così veloci..?
I treni merci che percorrono la valle oggi sono pressochè vuoti, davvero esiste la necessità di implementare e velocizzare il loro trasporto su rotaia?
L'incidente di Viareggio fa riflettere.
Molto

6 commenti:

Vincenzo Cucinotta ha detto...

Fai bene a riprendere questo tema, della TAV non sentivo più parlare, scomparsa da tutti i quotidiani. E invece dobbiamo parlarne, e parlarne tanto.

the muffin woman pat ha detto...

mi piace come in Italia siano in grado di ometere temi importanti.
li eclissano, semplicemente.
come fanno con le pratiche negli uffici statali :)

Pietro ha detto...

le tue perplessità sono le mie

Lu ha detto...

In realtà il parallelismo mi ha sfiorato.
E, in realtà, aspettavo da te questo post.
Anch'io condivido queste perplessità.

Princi ha detto...

Parliamone, parliamone ... la gente non sa e non capisce! Raccontiamo le cose come stanno ... Viareggio fa pensare!

Anonimo ha detto...

Rosta: un vagone del treno merci va in fiamme.
Treni in Valsusa: perennemente in ritardo, porte rotte, caldissimi o gelidi a seconda della stagione (capitemi ... gelidi in inverno, caldissimi in estate logicamente!).
Merci: quasi sempre vuoti

SINISTRA: pro tav
DESTRA: pro tav
CENTRO: pro tav
persino Di Pietro: pro tav

A chi serve il tav secondo voi?
Capite adesso perchè continuo a non votare?

Abbiamo un debito pubblico enorme, chi la pagherà secondo voi?

NO COMMENT!!!

Anna