domenica 6 aprile 2008

Quando ci siamo lasciate...

Quando ci siamo lasciate qualche mese fa, il 30 novembre ho pensato al modo di rincontrarvi. E' nata così l'idea di un blog, una piazza virtuale. Mi piace immaginarla con panchine ravvicinate, alti tigli profumati e questo sole primaverile.

Per chi ci legge e non ci conosce vi racconto di noi.

Impiegate di una multinazionale presente a Torino da sempre, hanno dovuto ad un certo punto lottare contro la volontà del management di spostare la sede da Pianezza a Milano, approfittando di un'operazione di fusione per incorporazione, dove le incorporate non eravamo noi, beffa nella beffa.

E' stata una lotta dura, con momenti di attrito molto forte anche tra di noi.

Erano presenti le estremiste e le moderate.. la lotta è stata combattuta unicamente da donne.

Circa 80 persone, tra personale interno e esterno (informatori) hanno dovuto lasciare il posto di lavoro. Abbiamo ottenuto una buona-uscita e la mobilità.

Io sono a quota 100 e più curriculum inviati, nessuna risposta.

La realtà lavorativa di Torino è preoccupante, lo abbiamo urlato per mesi, ci hanno rassicurate. Per meglio rassicurarci ci hanno offerto un servizio di outplacement... ma sembra al momento non abbia procurato nessun contratto di lavoro.

8 commenti:

RED ha detto...

Ciao Minu, sono una delle Donnette di Pianezza, orgogliosa di esserlo !!! L'idea di questo blog è bellissima: BRAVA, continua così!!! Per quanto riguarda i CV, io sono arrivata a quota 50 inviati e 2 risposte ricevute: una via posta (grazie, ma siamo al completo è il riassunto) e l'altra via telefono (mi è stato chiesto se sapevo parlare fluentemente inglese, francese e tedesco ... avendo io risposto di no ... ti lascio immaginare il seguito !!!). Ciao grande Minu e alla prossima !!!

ellysa ha detto...

Ecco un'altra donnetta!
Anche io come Red a quota 50, inoltre invii a raffica di curriculum a risposta di inserzioni di siti tipo Monster, My Jobs... Secondo me sono siti fantasma, non è possibile che nemmeno a uno abbia risposto qualcuno!!!
Devo ammettere però che l'idea di tornare a frequentare l'ambiente lavorativo plasticoso e sintetico fatto del management che ben conosciamo mi dà ancora nausea... Ieri c'era un'inserzione dove si cercava un'assistente per il Presidente.... Non ce l'ho fatta a rispondere. Mi sono vista scene trite e ritrite di boss schizzati e nevrotici. In questo caso poi ti avvisavano già in anticipo, nella descrizione della candidata si richiedeva una certa resistenza allo stresss....!!!! Grazie, ho già dato!!

Patty ha detto...

Ciao a tutti da "Una Donnetta di Pianezza"
Non ho tenuto il conto dei cv inviati ma solo delle risposte: 0
E' bello ritrovarsi in questo blog finalmente nato da un'idea di alcuni mesi fa e cioè: quando ci siamo lasciate....
A tutti voglio comunque dire:
Non chinare il capo… guarda oltre,
combatti e sorridi!
Tutte noi lo stiamo facendo anche grazie a quel management che senza rendersene conto ha creato dei mostri!!
Un abbraccio a tutte
Patty

RadioLondra2000 ha detto...

buongiorno a tutte!! innanzitutto, complimenti a Minu per l'idea del blog (vedo che ormai sta contagiando tutti/e... ne sono felice!!), da sperimentatrice posso dire che sia un ottimo modo per comunicare abbattendo qualunque tipo di distanza spazio-temporale. e per quanto riguarda il tema principale, leit-motiv ispiratore anche del blog, posso solo concordare con Patty: tenete duro. il mondo del lavoro è spietato, a Torino quanto a Milano (vi assicuro: nonostante sui famigerati siti tipo Monster, MioJob la quantità degli annunci sia nettamente superiore per la 2°). ho ben 2 carissime amiche ultraquarantenni, una in mobilità e l'altra con contratto a termine a maggio, che non verrà rinnovato, che fanno fatica a trovare... certo, l'aver creato il modello lavorativo del precario che anzichè essere l'eccezione è ormai tristemente la regola, di certo non aiuta (vi invito, almeno per ora, a nn andare a vedere "Tutta la vita davanti" di Virzì... esci senza stomaco e cuore, da tanto si rimpiccioliscono...). ma prendetela con lo spirito della continua ricerca, della rinascita. ogni porta chiusa apre davvero portoni, se solo ci impegniamo a crederlo. mi è stato detto che per chi voglia lavorare davvero, il lavoro arriva. e così è sempre stato. perciò vi invito a vivere questa nuova fase, professionale e personale, della vostra vita come una rinascita, una sfida, un modo per dimostrare a voi stesse e al mondo di che pasta siete fatte. tanto, le prove nella vita non finiscono mai... perciò, meglio cogliere il positivo da qualunque esperienza. perchè di buono c'è sempre qualcosa. basta leggerlo nella giusta prospettiva. e vedrete che qualcosa succederà... prima di quanto immaginiate!!! un fortissimo abbraccio a tutte!! Cri,radiolondra1000,ovvero la metà bionda

mika ha detto...

Ciao Minu,
grande idea!
E' bello rivedere e leggere i commenti di Patty, Red and co.
Per un attimo sto rivivendo i bei momenti trascorsi insieme ad ognuno di voi!
Pensare che la sorte mi ha rimandato a lavorare di fronte all'ufficio di Patty, nella ex sala riunioni dove ci fu il "famoso" annuncio, mi viene un po' da ridere! Io che avevo un contratto terminale, essendo alla ricerca da più tempo di voi, so cosa vuol dire.
Colloqui ne ho fatti tanti, ma spesso ho avuto la sensazione che dietro non ci fosse manco un assunzione. Difatti in tre occasioni non hanno mai concluso con nessuno. Allora mi chiedo perchè ti contattano e ti fanno perdere tempo, sopratutto illudendoti dopo colloqui informativi e tecnici, che eri andato bene! Mah! Non saprei.
Un bacio a tutte le ragazze di pianezza.

RED ha detto...

Ciao Mikaaaaaa !!! è bello risentirti e annoverarti tra i "nostri" !!! sono contenta per come sono andare a finire le cose per te ... ma mannaggia ... proprio nella sala dell'annuncio dovevi andare a finire ????? ricordi belli e ricordi brutti s'intrecciano fra quelle 4 mura ... e tu fai senz'altro parte dei primi !!! un abbraccio Red

ellysa ha detto...

http://torino.bakeca.it/ufficio-segreteria/impiegata-contabile-w3df1741569

Ma guarda un po' che coincidenza... Spero che riusciate a collegarvi al link.... Una società farmaceutica di Pianezza ricerca un'impiegata contabile!!!
Chi si candida????

Patty ha detto...

Ciao,
sono riuscita a collegarmi al link.
Penso che nessuna "Donnetta di Pianezza" si candidi ma .... una bella causa all'azienda ci starebbe in quanto ha lasciato a casa anche le contabili.
Se altri si candidano il consiglio è: 1) avere un grosso pelo sullo stomaco
2) Sapere che è un lavoro a termine in quanto a breve affonderà il resto della nave
comunque vada ....... auguri
Pat