mercoledì 16 aprile 2008

forse non è ancora scritta la parola fine

Quanto è dura rientrare nel mondo del lavoro, non solo per la mancanza di offerte, ma anche (come direbbe topo walter gigio veltroni), per il dolore, la delusione e la spossatezza provocati dal licenziamento e dall’anno di lotta.
Oggi una delle donnette di Pianezza ha avuto l’opportunità di prendere parte ad un colloquio di lavoro in una multinazionale franco-americana. Ha scoperto che esistono manager che ben si presentano, non frettolosi e supponenti e disposti al sorriso.
Uscendo ha sorriso anche lei, anche se è andata male ..la partita doppia non è il suo forte, non lo è mai stata, neanche ai tempi dei banchi di scuola. Oltretutto non si aspettava un test proprio sulle scritture contabili, ha consegnato il foglio quasi in bianco .. proprio come ai tempi dei banchi di scuola.
Nell’ascensore sorrideva ancora e pensava .. Forse non è ancora scritta la parola fine.

3 commenti:

ellysa ha detto...

Coraggio... si vede che non era il posto giusto!
L'occasione giusta arriverà al momento opportuno anche per questa nostra donnetta.
E' già stata una soddisfazione, immagino, il sorriso del manager!!!
E chi li ha mai visti sorridere i nostri....

RadioLondra2000 ha detto...

giammai! la parola fine non esiste, per parafrasare un noto film di Calopresti... nn so se possa esser d'aiuto a qualcuna, ma visto che io per prima ho in mente di realizzare un po' di progetti (prima o poi...), mi sono informata e ci sono un po' di siti interessanti con una serie di informazioni a sostegno dell'imprenditoria femminile, come i seguenti: http://www.osservatoriodonna.it/, http://www.laconsulenza.it/lista_sezioni.asp?idsezione=13&idvoce=90 dateci un'occhiata, nn si sa mai, qualche buona idea può sempre scappar fuori. magari nn adesso, ma chissà... i sogni nel cassetto prima o poi si realizzano sempre!
un abbraccio

minu ha detto...

inoltre chi avesse già un progetto in mente può rivolgersi al MIP (mettersi in proprio), è un servizio totalmente gratuito della provincia, troverete personale qualificato e gentile. http://www.mettersinproprio.it/