giovedì 21 ottobre 2010

un'esagerata della vita

“Promettimelo, mà, ti prego. Promettimi che non dirai mai a mia sorella che Babbo Natale non esiste. E' un dolore troppo grande da sopportare”
Sono passati più di tre anni da quando, con il viso bagnato di lacrime, l'imbrattatele piangeva tutta la sua disperazione.
Ieri sera ho preparato la giusta atmosfera per affrontare la dura realtà.
Un bel bagno caldo con fragranza alla lavanda, le candele speciali con stoppino di carta assorbente che funzionano ad olio, luci soffuse.
Io e fichi&uova immerse nella schiuma e poi l'affondo “cosa ne pensi di Babbo Natale?”
I suoi occhi verdi-azzurri fissano seri i miei “mah! Giusto ieri io e Ilaria ne stavamo parlando, abbiamo qualche dubbio sulla sua esistenza, perchè me lo chiedi?”
Respiro profondamente, sto per infrangere una favola durata dieci anni.
“Sicura di volere sapere la verità?” le chiedo.
Abbassa la testa, stringe la schiuma tra le mani e poi annuisce.
Sto per dirle la verità quando all'improvviso le speciali candele alimentate ad olio ed acqua, sfrigolano rumorosamente, uno scrisshhhh e poi quasi il buio,
Ci abbracciamo impaurite, sembriamo Scooby-Doo e Shaggy.
Per un attimo ho temuto che Babbo Natale non fosse un'invenzione, il tempo di realizzare che l'olio immerso nel contenitore si era esaurito.
Abbiamo riso di gusto.
Fichi&uova con dignità ha appreso la notizia, si acciglia un attimo, riflette in silenzio sui natali dei quali ha memoria poi seria mi guarda “mio dio, mamma! Sei riuscita a sbagliare sempre le taglie degli abiti. Avrei dovuto immaginarlo. Non dirmi che tutti i dolcetti che lasciavamo alle renne e a Babbo Natale li hai sempre mangiati tutti tu?”
L'abbraccio forte, mi abbraccia.
“Grazie mamma, sono stati Natali splendidi.
Mia sorella come l'aveva presa? “ “Ha pianto tutte le sue lacrime” le rispondo.
“Non cambierà mai, è un'esagerata della vita” ride scuotendo la testa.

20 commenti:

Federica ha detto...

ricordo con tanta tristezza l'anno in cui chiesi a mia mamma se davvero babbo natale non esitesse e facevo prima media...

ora però ci credo di nuovo :)

Lu ha detto...

Dalla a me, questa signorina, che me la mangio! :-)
Ma è davvero così assennata? Se la immagina, piccolina per l'età in cui si affrontano questi temi così seri (e non sto scherzando), pacioccare con la schiuma e argomentare e rispondere così "compìta", persino il Burbero-Lu se la mangerebbe di leggeri plìn (per i non piemontòfoni plìn=pizzicotto)!
Diglielo, che l'Imbrattatele è un'esagerata della vita perchè è artista! ;->

Ma adesso a noi lo puoi confessare: i dolcetti li hai mangiato tu, veeeero? ^__*

giorgio ha detto...

Mi sa che c'è una mamma esagerata della vita che ha due figlie che amano la vita.
La vita come un bagno caldo, caldo di affetto sincero.
Giorgio

Princi ha detto...

meravigliose ... tuttetttre! ;)

Anonimo ha detto...

OOOHHHH!!!finalmente ....ho sempre pensato che deve esserci una spiegazione per tutto.
Sono certo che quei dolcetti li hai mangiatti tutti tu...lontana da sguardi indiscreti e, dolcetto dopo dolcetto, sei diventata dolce come sei ora.
Mentre aspetto che tu possa dedicarmi 10 minuti....
ciao splendida Minù!!

Solofiky

Minu ha detto...

@FEDERICA
Ricordo un'accesa discussione con un'ex collega. Sposava l'idea che ai bambini non si deve mai mentire e che l'invenzione di Babbo Natale sia una dei più grossi crimini dei quali i genitori si macchiano.
Io ritengo che le vigilie natalizie così piene di speranze e aspettative siano una delle cose più belle da ricordare

Minu ha detto...

@LU
Lu carissimo Lu. Ho riso di gusto questa sera leggendo la tua mail, Ale-di-Lu è indiscutibilmente artista come l'imbrattatele, stessa energia.
Fichi@uova è realmente adorabile, altro che plin.
In ultimo, sì, confesso, spesso e volentieri il latte con biscotti me lo sono scofanata io, con tanto di zolletta di zucchero inside ;)))

Minu ha detto...

@GIORGIO
Merci per la visita. Oggi in tutta fretta (maledetto tempo) ho ricambiato. Ci sono due o tre post sui quali intendo soffermarmi con calma molto prossimamente

Minu ha detto...

@PRINCI
Ma quanto ci vogliamo bene NOIO (io o te ovvio)

Minu ha detto...

@SOLOFICHI
Ho tanti pettegolezzi polemici da raccontarti, sei pronto?!
Ti abbraccio in tutta la tua altezza nella mia immensitudine MINUtezza

RED ha detto...

Ricordo anch'io la super delusione provata in 4 o 5 elementare ... Stefy mi ha chiesto, in modo chiaro ed esplicito - esordendo con un : " dai ma, dimmi la verità ..." -, dell'esistenza di Babbo già lo scorso Natale ... ovviamente le ho detto la verità ma le ho chiesto di mantenere il segreto x permettere ad Albi di crederci, almeno ancora x quest'anno ... cmq la magia di quei natali resta unica ! Un abbraccio a tutte e 3
Red

Anonimo ha detto...

Fantastica nip .....

bull....dozer

Minu ha detto...

@RED
Preparati perchè sto per lanciare l'idea di una bella cenetta tutta tra donnette d'hoc. Lasciati libero un venerdì o meglio ancora un sabato. Fammi sapere la data così programmo il tutto. Festeggiamo Natale in anticipo, ti va?
Chissà se riusciremo a coinvolgere anche princi e il suo principe? Una bella donnette d'hoc dinner

Princi ha detto...

siiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! :) princi e principe!!!

il cuoco ha detto...

Non dovevi dirmi questo. Io speravo ancora che esistesse e che un giorno una sua renna facesse precipitare un bisognino sopra Arcore magari come concime per capelli...Io no'lho mai detto ai miei però mi ricordo che eri in Finlandia per lavoro e mandai al piu piccolo allora 7 anni un afoto di babbo natale che parlava con un uomo .. Lui mi chiese chi era quello che parlava con babbo Natale... Ciao

MAURIZIO ha detto...

Ho cominciato a leggere questo post, sperando che non fosse vero ciò che stavi per rivelare.... poi ho preso il coraggio a due mani e ho continuato fino alla fine.... e in fondo alla pagina, la dura verità.... e dovevi scriverlo proprio in un post, dico io?
Ho passato 45 anni della mia vita nella convinzione che quell'omone vestito di rosso e con barba bianca e folta ricevesse ogni mese di dicembre le mie lettere.... e ora? A chi scriverò?
Grazie Minu, davvero, complimenti....
Vorrei essere forte come la tua piccola, ma non so se sarà possibile....
Ora vado.... speriamo che almeno la befana esista....

Minu ha detto...

@Maurizio
Ovvio che la befana esiste... sclera sempre con quel burbero di babbo natale ma esiste e resiste neh!!

Miranda ha detto...

Mai mentito a mio figlio: nessuna fatina dei denti, nessuna lucciola che si trasforma in soldini, nè streghe, nè vampiri...ma Babbo Natale...non avrei mai potuto negargli Babbo Natale. E' la storia di una favola messa in scena dai genitori nel teatro della vita. Una storia di serate passate insieme, di sogni realizzati, di ricordi da portarsi dietro e tirar fuori nei momenti bui, di magie condivise. A me non è sembrato mai di mentire a mio figlio, solo un altro modo di volergli bene.

Bellissima la frase: un'esagerata della vita. Con il permesso di F&U vorrei usarla anch'io.

hubert ha detto...

Siamo tutti "esagerati della vita" come dice F&U, perchè la “viviamo”! Babbo Natale o come lo si vuole chiamare non esisterà fisicamente, ma "ESISTE" nel cuore e nella mente di ognuno di noi! Si trasforma più volte nell'arco della nostra esistenza cambiando sembianze e nome; ma è sempre lui. Comincia col chiamarsi “Gesù bambino”, poi “Babbo Natale”, poi "destino", poi "fortuna"... in realtà ha un solo nome: “Amore”. Ci accompagna per il percorso della vita insegnandoci ad amare e a credere a qualcosa anche se non la vediamo. Ma diciamocelo francamente: quando parliamo di fortuna, di destino...non è per caso che speriamo che i nostri desideri, i nostri sogni si avverino? Questi pensieri, desideri e sogni per me non sono altro che tante "lettere" a Babbo Natale...perchè in fondo in fondo…noi ci crediamo a "Babbo Natale"…perchè qualche volta i sogni si avverano. Non è stato un caso cara Minu che le “speciali candele” alimentate ad olio ed acqua, si siano spente sfrigolando rumorosamente in uno uno “scrisshhhh”! Era un “segno”…o forse un “sogno” che si stava realizzando… Grazie Minu!!!

daghy ha detto...

....DOLCI,SEMPLICI,APPASSIONATE,ESAGERATE,COMPLICI,DIVERTENTI......COSI' VI CONOSCO E VI VOGLIO BENE.....MA GUAI SE LA PROSSIMA VE CI VEDIAMO F&U TIRA DI NUOVO FUORI LA STORIA....ANCHE DA NOI LA MAGIA INCOMINCIA A TRABALLARE...MTTE:"MAMMA A SCUOLA DICONO TUTTI CHE BABBO NON ESISTE!!!MA IO DICO, E CHI LASCIA I REGALI SOTTO L'ALBERO?MICA SI MATERIALIZZANO DA SOLI?"....
E' BELLA QUESTA LORO INNOCENZA!!!!LA MAGIA DEL NATALE SECONDO ME STA IN GRAN PARTE QUA': LUI NON MI HA FATTO DOMANDE, IO NON HO DETTO NIENTE!!!!SPERO CHE L'INCANTO DURI ALMENO FINO ALLA VIGILIA DI QUEST'ANNO......PERCHE' POI LUI NON SARA' UN'ESAGERATO DELLA VITA...LUI SPIATTELLERA' LA VERITA' NUDA E CRUDA ALLA PICCOLA GIULI.............UN ABBRACCIO MEGA E PRONTI X "L'ANNO CHE VERRA'"